La Nostra Sezione

CHI SIAMO

Associazione di Promozione Sociale Scout C.N.G.E.I. – Sezione di Zanica
Sede legale : Via Manzoni, 1 – 24050 – Zanica – Codice fiscale 9 5 1 0 1 8 5 0 1 6 2
Iscritta all’Albo delle Associazioni di Promozione Sociale della Provincia di Bergamo al n. 48 del

La “Sezione Scout di Zanica è affiliata al CNGEI – Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani”.
La sua attività si svolge nell’educazione dei giovani dagli 8 ai 19, anni secondo il metodo scout come delineato dal fondatore Robert Baden-Powell.

Il movimento educativo scout ha come finalità quella di contribuire alla costruzione di un mondo migliore attraverso l’educazione dei giovani. Il processo educativo è di tipo armonico e complesso, guidato dai principi dello scautismo e del guidismo internazionale (WOSM e WAGGGS).
Lo scopo è quello di formare il buon cittadino:
La Sezione si presenta come luogo dove i giovani possono sperimentarsi in ruolo di responsabilità e di impegno civile.

 

COSA FACCIAMO

IL GRUPPO – QUANTI SIAMO

La sezione di Zanica conta per l’anno scout 2015/16 : n. 81 soci
Soci Giovani: n. 57 ( 34 maschi e 23 femmine)
n. 25 Lupetti (dagli 8 ai 12 anni) in Branco,
n, 26 Esploratori ( dai 13 ai 16 anni) in Reparto,
n. 6 Rover ( dai 17 ai 19 anni) in Compagnia
Soci Adulti: n. 24 (12 maschi e 12 femmine)

QUANDO SVOLGIAMO ATTIVITA’

Le attività con i ragazzi si svolgono da settembre a giugno; settimanalmente in sede il sabato dalla ore 15,30 alle 18, mensilmente fuori sede dal sabato pomeriggio alla domenica pomeriggio, ai campi invernali (vacanze natalizie) fuori sede, per 3-4 giorni ai campi estivi (luglio/agosto) fuori sede, per 8/12 giorni

COSA FACCIAMO

I Lupetti, in Branco: attività di Gioco, Manualità, Aria Aperta, Socializzazione,
Gli Esplorator, in Reparto: Avventura, Campismo/Pionierismo , piccolo gruppo/Pattuglia, Gioco
I Rover, in Compagnia: Comunità, Cammino, Esperienze nel sociale, Servizio

La NATURA : è l’ambientazione in cui si realizzano la maggior parte delle nostre attività; i ragazzi sono incoraggiati a vivere una corretta relazione sociale e personale con l’ambiente, imparando a rispettarlo e ad essere coinvolti attivamente per la sua salvaguardia.

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA

Così come l’Associazione nazionale a cui è affiliata, anche la Sezione di Zanica ha struttura
Gli organiche ne governano la vita sono:

  • L’Assemblea di Sezione, che è il massimo organo deliberante e a cui partecipano con diritto di parola tutti i soci e con diritto di voto i soci maggiorenni.
  • Il Presidente di Sezione che è il legale rappresentante della Sezione e ne gestisce i rapporti con Enti e realtà territoriali: attualmente il nostro Presidente è Maurizio Ubbiali
  • Il Commissario di Sezione, che ha la direzione metodologica della Sezione, essendo il responsabile primo della applicazione del metodo scout nella attività di educazione dei giovani: per il 2015-2016 il nostro Commissario è Nicola Avogadri
  • Il Comitato di Sezione che è l’organo che applica le decisioni assembleari e amministra e coordina tutte le attività della Sezione. Il Comitato presenta all’assemblea annuale relazione scritta sulla attività, sul bilancio consuntivo e su quello presentivo da sottoporre alla approvazione della
  • Il Collegio dei Revisori dei Conti che esercita il controllo della gestione contabile e amministrativa della Sezione. Esso, in particolare, controlla se i mezzi finanziari sono stati erogati per gli scopi statutari, relazionando di ciò all’Assemblea.

Il Presidente, il Commissario, i componenti del Comitato e del Collegio dei revisori dei conti sono eletti dall’assemblea

Nella vita della Sezione hanno grande rilievo anche soci che non sono eletti, ma nominati: i Capi , che gestiscono direttamente l’attività educativa, o ne coordinano i vari aspetti – i soci detti Capi Gruppo.
Il processo di nomina dei soci a specifici compiti ha sempre natura collettiva: esamina proposte, ne discute la opportunità e ne delibera l’adozione, prima di arrivare alla nomina formale. Questo metodo garantisce la democraticità del nostro essere, anche in caso di nomina e non di elettività.

Il Clan, formato da soci adulti che forniscono il sostegno organizzativo al gruppo e sezione, che possono considerarsi educatori indiretti, alla pari dei componenti eletti nei vari organi. Infatti tutta la nostra attività mira alla educazione dei giovani e tutti gli adulti della Sezione contribuiscono, seppure con ruoli diversi, a questo scopo istituzionale.

La Nostra Sezione

Commenti chiusi